• CSRnative

GOAL 10. Ridurre le disuguaglianze attraverso il lavoro: la sfida di Associazione Next

Ridurre le disuguaglianze, all’interno di e fra le nazioni [1]. Questa la finalità del Goal 10 dell’Agenda 2030, finalità ancor più critica oggi, a fronte dell’acuirsi di molteplici forme di disuguaglianza a livello globale a causa dalla pandemia Covid-19 [2].


Articolato in 10 target [1], il Goal 10 affronta la disuguaglianza sociale come fenomeno organico, con obiettivi finalizzati a ridurre le disparità entro ciascun Paese (10.1, 10.2, 10.3 e 10.4) e obiettivi volti a ridurre le disuguaglianze tra Paesi sia da un punto di vista economico (10.5, 10.a e 10.b), sia politico e di rappresentanza (10.6). Una particolare attenzione, inoltre, è dedicata al fenomeno migratorio, espressamente citato in due target (10.7 e 10.c).

In questa sede, ci focalizzeremo sulle disuguaglianze di carattere nazionale, in particolare sul target 2, che mira a “potenziare e promuovere l’inclusione sociale, economica e politica di tutti, a prescindere da età, sesso, disabilità, razza, etnia, origine, religione, stato economico o altro entro il 2030”.

Lo faremo affrontando il tema del lavoro, che coinvolge trasversalmente le categorie sociali appena presentate. Come riportato da ASviS Italia [3], nel secondo trimestre del 2020 si è assistito ad una diminuzione del tasso di occupazione generale dell’1,9%. Tale fenomeno ha avuto un’incidenza particolarmente significativa su alcune categorie sociali, quali i giovani e gli stranieri, la cui occupazione è diminuita rispettivamente del 3,2 e del 5,5%.

A fronte di tale scenario, risulta evidente l’importanza di iniziative che intervengano in maniera specifica a supporto delle categorie sociali più vulnerabili, attraverso percorsi formativi e professionalizzanti ad hoc, in grado di avvicinare domanda e offerta di lavoro. Associazione Next interviene proprio in tal senso.

Nata a Parma nel 2017 per volere dell’operatore logistico Number1, Associazione Next è un progetto che mira all’inclusione sociale attraverso il lavoro, favorendo l’incontro tra imprese alla ricerca di manodopera e soggetti svantaggiati, dopo un’opportuna formazione [4].

Come sottolinea Stefano Baschieri, direttore di Caritas Fidenza, il percorso formativo promosso da Associazione Next non si limita alla trasmissione di aspetti puramente tecnici, ma si basa su tre pilastri che comprendono, nel caso di soggetti stranieri, l’insegnamento della lingua italiana, l’educazione civica e l’educazione professionalizzante; l’idea, dunque, non è solo quella di formare ad un’attività lavorativa, ma di fornire alle persone gli strumenti necessari per integrarsi al meglio nella società.

Altra peculiarità del progetto è la forte vocazione territoriale e l’attitudine al lavoro in rete: Associazione Next, infatti, realizza i propri progetti creando network di raccordo tra imprese, soggetti finanziatori, operatori pubblici ed enti della società civile.

Attualmente operativa in Emilia Romagna, Next si sta estendendo, proprio in questi mesi, in Lombardia, Campania e Puglia, grazie alla collaborazione con Procter&Gamble e la realizzazione del progetto Aula162, con l’ambizione di diventare, gradualmente, un progetto di respiro nazionale.

Sebbene si tratti di un’iniziativa promossa e finanziata da un’impresa logistica, finalizzata dunque a soddisfare innanzitutto una propria esigenza interna di formazione della manodopera, occorre a nostro avviso apprezzare la realizzazione di un progetto strutturato, di alta qualità per i destinatari ultimi, in grado di offrire loro opportunità concrete; un progetto che promuove “l’inclusione sociale ed economica di tutti, a prescindere da età, sesso, disabilità, razza, etnia, origine, religione, stato economico”, in piena sinergia con il target 2 del Goal 10.

Di Cecilia Cornaggia

Fonti

[1] https://unric.org/it/obiettivo-10-ridurre-lineguaglianza-allinterno-di-e-fra-le-nazioni/

[2] Goldin, I & Muggah, R. (2020). COVID-19 is increasing multiple kinds of inequality. Here’s what we can do about it, World Economic Forum, October 9, 2020, https://www.weforum.org/agenda/2020/10/covid-19-is-increasing-multiple-kinds-of-inequality-here-s-what-we-can-do-about-it/ (ultimo accesso 26/04/2021)

[3] Asvis Italia, Un Goal al Giorno – Goal 10, https://www.youtube.com/watch?v=l2-lpxqAca0&t=38s

[4] https://www.associazionenext.org/