Silvia Dal Molin

#borntoCSR

Classe 1987, arrivo alla CSR dopo un percorso iniziato con una laurea in Agraria, una specializzazione all'Università di Scienze Gastronomiche a Slow Food dove ho imparato il lato buono e impegnato del food. Ho lavorato per alcuni anni nel settore alimentare - lato marketing - e nel 2019 ho deciso di specializzarmi in CSR, la disciplina che riesce a dare un senso, una direzione al mio lavoro: generare un impatto positivo tra tutti i soggetti interessati. Ho lasciato il mio lavoro e mi sono iscritta a un master in marketing and transformative economy a Lugano, in Svizzera. Attualmente sono CSR specialist per una agenzia di comunicazione a Torino.

"Mi sento CSRnative perché credo che il futuro lo debbano costruire le persone che stanno pagando il prezzo degli errori passati. CSRnatives è il modo per riflettere, proporre, far sentire la nostra voce e costruire, assieme, un presente e un futuro sostenibili."