Giovanni Santi

#borntoCSR

Mi sono laureato in Comunicazione pubblica e d'impresa all'Università degli studi di Milano con una tesi dal titolo "Il progetto RIcarta: come un gesto può invertire la rotta in una società orientata allo spreco", che riguarda un progetto di economia circolare di riciclo del packaging che vede protagonista l'azienda Parmalat, dove ho avuto l'opportunità di svolgere uno stage.
Sono appassionato di attualità, mondo del cibo, tematiche sociali e guardo con interesse tutte le iniziative che puntano a coinvolgere e affrontare questi problemi.

    "Mi sento CSRnative perché credo che non si possano più rimandare i problemi ambientali e sociali che accompagnano la nostra vita quotidiana. Inoltre sono convinto che non si possa scindere l'aspetto sociale e ambientale dal proprio lavoro ma in un qualche modo questa preoccupazione debba riguardare tutti e debba occupare parte della propria attività."