Andrea Apostolo

#borntoCSR

Sono un ragazzo con tanta voglia di fare e di imparare, ma soprattutto di mettersi in gioco (per questo ho fatto parte per 3 anni di AIESEC). Colgo ogni opportunità che mi si presenta perché ritengo che da ognuna di esse si possa apprendere qualcosa e sono una persona che mette sempre il 100% di sè nelle cose che fa. Infine, credo molto nei giovani e in come noi possiamo essere davvero gli agenti per un futuro migliore.

      "Mi sento CSRnatives perché grazie ad AIESEC, l'associazione che mi ha "formato" al di fuori dell'Università. Essa mi ha fatto comprendere quello che voglio fare davvero nella vita: contribuire alla realizzazione di un mondo più sostenibile, sia dal punto di vista ambientale ed economico ma soprattutto sociale. Quale realtà, se non le aziende, possono davvero apportare un contributo in questo? La CSR è lo strumento che ho individuato per contribuire effettivamente alla realizzazione dei miei obiettivi."