• CSRnative

Nasce Pianeta Terra Festival

Nasce a Lucca, in Toscana, Pianeta Terra Festival. Una quattro giorni, da giovedì 6 a domenica 9 ottobre 2022, con oltre cinquanta appuntamenti in cui si parlerà di ecosistemi, biodiversità, finanza green, geopolitica dell'energia, agricoltura e alimentazione, sviluppo urbano, risorse, mobilità sostenibile. Il Festival è diretto da Stefano Mancuso e organizzato dagli Editori Laterza.

Il logo della manifestazione

L’evento di respiro internazionale, che richiama nel format il già noto Festival Internazionale dell’Economia (organizzato dalla stessa casa editrice), darà vita a occasioni di confronto su tematiche al centro del dibattito globale ma fortemente radicate anche nel territorio lucchese. Durante i quattro giorni del festival che punta ad essere "una rivoluzione per la sostenibilità" si ragionerà sull'impatto dell'uomo sul pianeta, sui danni che la specie umana continua a produrre, ma anche sulle possibili strategie per salvaguardare la Terra e per diventare cittadini più consapevoli. Il progetto Pianeta Terra vuole contribuire alla creazione di un pensiero critico individuale e di un’opinione pubblica responsabile e informata riguardo all'ambiente. L’evento si terrà in alcuni degli edifici più suggestivi della città, come la Chiesa di San Francesco, Palazzo Ducale, L’Orto Botanico – solo per citarne alcuni – anche grazie al sostegno di numerosi sponsor, tra i quali Sofidel e Banco BPM.


«Una festa della vita. Di ogni singola vita e dell’unico posto dell’universo che conosciamo in grado di ospitarla - Stefano Mancuso, scienziato di fama internazionale, riassume così lo spirito con cui nasce Pianeta Terra e spiega - festeggiare la Terra vuol dire celebrare la vita che essa ospita: dalle piante (l’86% in peso di tutto ciò che è vivo) agli animali (0,3 %), dai funghi ai microrganismi. È l’esistenza di ogni singola specie vivente che dobbiamo difendere se vogliamo che la nostra abbia la possibilità di sopravvivere alle catastrofi prodotte dal suo stesso progresso. Descriveremo lo stato della nostra casa comune, forniremo soluzioni, immagineremo insieme dei futuri durevoli, ma soprattutto proveremo a costruire e a offrire una visione nuova».


Stefano Mancuso durante la conferenza stampa della manifestazione (Lucca, 14 giugno 2022)

Tra i molti protagonisti: Raj Patel, economista, attivista e studioso di politiche alimentari; Esther Duflo, Premio Nobel per l'Economia; Riccardo Valentini esperto di Ecologia forestale e membro di Ipcc (Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico); Carlo Carraro, economista ambientale, già Presidente della European Association of Environmental and Resource Economists; Valeria Termini, esperta di politica energetica europea e internazionale; Barbara Mazzolai che dirige il Centro di Micro-Biorobotica dell'Istituto Italiano di Tecnologia; Simonetta Cheli, direttrice dei Programmi di Osservazione della Terra dell'Agenzia spaziale Europea (Esa); Roberto Danovaro, biologo marino e presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn. E molti altri ospiti da Andrea Segrè a Carlin Petrini, da Mario Tozzi a Michele Serra, da Paolo Cognetti a Melania Mazzucco, da Vittorio Lingiardi a Roberto Battiston.


Di Luca Goerg



Riferimenti: https://www.pianetaterrafestival.it/