• CSRnative

Interattivi e accessibili a tutti: i fantastici Quaderni EDUBOX


Spesse volte, quando si trattano argomenti importanti, il primo errore che si compie è quello di rendere la discussione troppo tecnica o noiosa. Bisogna ricordare che una comunicazione, per essere effettiva ed efficace, deve essere recepita da chi ci sta di fronte, parlare in modo troppo “complicato” o con un tono troppo “monotono” disincentiva chi ci sta ascoltando e non ci fa ottenere il risultato che vorremmo. Riuscire a mantenere una platea di ascoltatori sempre attenta ed interessata è difficile. Questa difficoltà si moltiplica quando il pubblico è composto da ragazzi o bambini: curiosi, impazienti, inclini alla disattenzione se non li si sa catturare nel modo giusto. È questo il fine degli EDUBOX. Questi quaderni interattivi sono frutto del progetto “DentroTutti” di SmemoLab (l’impresa sociale dell’azienda Smemoranda) in collaborazione col Ministero dell’Istruzione, e vogliono essere strumenti gratuiti e innovativi per la diffusione dell’educazione civica e civile.

Perché sono fantastici? Perché sono appositamente pensati per diffondere la conoscenza di diverse tematiche ma in modo gradevole e semplificato. Sono ricchi di QRcode (leggibili con app da smartphone) che rimandano a video, tutorial, schede, gallery, selezioni musicali con testimonianze di artisti, influencer, esperti del settore, e molto altro. La fruizione dei contenuti è semplice e intuitiva, essendo ogni tematica spiegata utilizzando un linguaggio immediato e chiaro pur senza venire meno alla scientificità dei contenuti. Inoltre, gli EDUBOX hanno una grafica stupenda, colori e disegni accattivanti che incuriosiscono e invitano alla lettura.

Ogni quaderno propone una serie di brevi articoli di inquadramento generale e di illustrazione dei vari aspetti e ogni testo è pensato in ottica wiki, con link attivi di spiegazione e approfondimento.

Così come ha fatto Rossella Sobrero, Presidente di Koinètica, nonché co-fondatrice del nostro Network. Infatti, quest’anno, in collaborazione con Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, è nato il numero dedicato alla Sostenibilità che è stato presentato durante un evento del Salone Extra L'evento online ha introdotto il piccolo manuale con la sua storia, l’importanza degli stakeholder, gli Obiettivi di Sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 e una playlist di film, libri e canzoni per avvicinarsi al tema.

Per questi e altri motivi, i quaderni EDUBOX sono fantastici, non solo perché ricchi di contenuti interessanti ma anche per le eccellenti collaborazioni con le quali sono stati pensati, scritti e sviluppati. Un arricchimento in tutti i sensi, per grandi e piccini che sono certa non deluderà (ma soprattutto non annoierà, cliccare per credere!)


Di Veronica Pucci

Post recenti

Mostra tutti