top of page
  • CSRnative

Il nuovo eBook CSRnatives sulle Società Benefit

Finalmente possiamo dirlo: siamo online! “Dialogo con le Società Benefit - 12 interviste tra sfide e opportunità” è il nuovo eBook 2022 targato CSRnatives.




Quest’anno, il tema trattato nella pubblicazione del nostro network riguarda le Società Benefit e il loro sviluppo in Italia.

In particolare siamo andati a ricercare le caratteristiche a livello legislativo e pratico, i motivi che spingono le aziende a fare questo tipo di scelta, i vantaggi percepiti e le difficoltà da loro incontrate nel percorso. Come di consueto, il cuore della pubblicazione è rappresentato dal racconto di esperienze concrete, in questo caso si tratta di 12 interviste realizzate a referenti di realtà imprenditoriali di diversi settori che hanno intrapreso il percorso che le ha portate a diventare Società Benefit.


Prima di fornire qualche numero sull’espansione del fenomeno ed esplorare le caratteristiche specifiche delle Società Benefit, è utile fornire una definizione. “Le Società Benefit sono imprese ibride che, oltre allo scopo di dividere gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune e operano in modo responsabile e sostenibile nei confronti di persone, ambiente e stakeholders, impegnandosi a valutare in maniera trasparente il proprio impatto” (Assobenefit).


Le Società Benefit sono frutto di un processo di maturazione culturale e legislativo del nostro Paese e introducono importanti novità all’interno del nostro ordinamento. Un’innovazione sviluppata sulla scia della nascita del movimento delle B Corp negli Stati Uniti e che rappresenta una soluzione utile ed efficace per intraprendere o rafforzare un modello di sviluppo sostenibile. A livello legislativo, in Italia, il processo di legittimazione delle Società Benefit e i principi costitutivi sono definiti dalla legge 208 del 28 dicembre 2015 e successive modifiche e integrazioni. Come si legge in modo chiaro nell’approfondimento presente sul sito di Assobenefit – l’Associazione Nazionale per le Società Benefit – non è stata creata una nuova tipologia societaria ma sono state introdotte delle integrazioni alla normativa già esistente.


Negli ultimi anni le Società Benefit si sono moltiplicate e attualmente ne risultano oltre 1.000 in Italia. Il numero è cresciuto in modo significativo in particolare negli ultimi due anni, dove è quasi raddoppiato, da 511 a 926. (Il Sole 24 Ore).


Alcune di queste, oltre ad essere Società Benefit, sono anche certificate B Corp. Sebbene in Italia siano presenti in numero nettamente maggiore le Società Benefit, ultimamente anche le B Corp sono in evidente espansione. Questo a dimostrazione del crescente interesse e intenzione delle imprese di dotarsi di strumenti e regole che le aiutino nel percorso di integrazione della sostenibilità e di rendicontazione dei propri impatti.


Per scoprire le principali differenze fra Società Benefit e B Corporation, approfondire caratteristiche e obblighi previsti per le Società Benefit e conoscere in profondità le esperienze delle realtà intervistate non ti resta che metterti comodo e scaricare l’eBook.


Buona lettura e tanti auguri di Buone Feste da tutta la redazione!



Team Redazione



Riferimenti:





Comments


bottom of page